Ci sono altri principi nutritivi che è opportuno ridurre oltre alle proteine?

Particolarmente importante per la salute dei reni è la limitazione, oltre delle proteine, di alcuni minerali: sodio, fosforo e potassio.

La riduzione del sodio è consigliata perché un eccessivo introito di questo minerale può portare ad un ulteriore aumento dell’ipertensione arteriosa e un conseguente affaticamento del rene. È possibile ridurre il sodio, limitando l’uso del sale da cucina e l’assunzione dei cibi particolarmente ricchi in sale (insaccati, formaggi stagionati, cibi marinati e affumicati...).

La riduzione del fosforo alimentare è indicata sin dai primi stadi di IRC, perché un accumulo di questa sostanza può causare un indebolimento delle ossa e aumentare il rischio di malattia per il cuore e le arterie.

Alcuni degli elementi più ricchi di fosforo e di potassio sono il latte e i latticini, i legumi secchi e il cioccolato.

Altri principi nutritivi da ridurre oltre alle proteine | Aproten