Diabete. Individuati i tre fattori di rischio che portano i pazienti alla dialisi in pochi anni

Episodi di insufficienza renale acuta, glicemie fuori controllo e presenza di proteinuria: sono questi i tre fattori che possono portare un cinquantenne con diabete alla dialisi in 12 anni, mentre un coetaneo in buon compenso metabolico e senza fattori di rischio ha davanti a sé almeno altri 25-30 anni prima di arrivare ad uno stadio di insufficienza renale avanzato. Lo rivela una ricerca americana che sottolinea l'importanza del monitoraggio costante dei pazienti per individuare subito i tre fattori di rischio accelerato della funzionalità renale.

Leggi di più!