Pubblica una ricetta
Kraft User
Bignè mignon con crema Aproten
Bignè mignon con crema Aproten

Bignè mignon con crema Aproten

Tempo di preparazione: 30 minuti
Categoria
:
Piatti unici
INGREDIENTE
1
acqua 250 g
2
burro 175 g
3
uova 8
4
farina Aproten 250 g
5
lievito vanigliato in polvere 8 g
6
sale un pizzico
7
bevanda Aproten 500 ml
8
farina Aproten (per la crema) 60 g
9
zucchero semolato 150 g
Preparazione:
1
Ricetta per 70/80 bignè mignon, e per mezzo litro di crema circa 700 gr
 
Preparazione crema: In una padella antiaderente, mettere 500 ml di bevanda Aproten, miscelare lo zucchero e la farina ed aggiungere alla bevanda, mischiare con una frusta in silicone per non graffiare la padella, accendere il fuoco, e portare ad ebollizione per un minuto mescolando continuamente. Una volta che ha bollito si può, aromatizzare questa base crema con un cucchiaino di caffè solubile. Mettere la crema ancora calda in un recipiente, coprire con la pellicola alimentare a contatto cioè che sia attaccata alla superficie della crema, per impedire che formi la pellicola dura in superficie, e mettere a freddare in frigorifero. Non contenendo uova, può essere mantenuta in frigo per alcuni giorni, una volta fredda prima di usarla mischiarla energicamente con una frusta o forchetta per renderla liscia e vellutata. .
 
Preparazione bignè: In una pentola antiaderente mettere l’acqua, il burro tagliato a pezzetti, il sale e mettere sul fuoco mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno, una volta sciolto il burro, appena raggiunto il bollore aggiungere la farina, e continuare a cuocere mescolando di continuo per qualche minuto fino a che il composto si staccherà facilmente dalla pentola e dal cucchiaio, a questo punto versare l’impasto nel recipiente della una planetaria e cominciare a far girare con l’accessorio a foglia, ( si può fare anche a mano, con un cucchiaio o una frusta, ma con la macchina sarebbe meglio ) dopo averlo fatto girare velocemente per un po’, l’impasto comincerà a raffreddarsi, ora aggiungere le uova una alla volta continuando a mischiare a velocità media fino a che l’impasto avrà assorbito tutte le uova e risulterà liscio, in ultimo prima di fermare aggiungere il lievito vanigliato, e girare ancora qualche secondo. Una volta fatto l’impasto, mettere un foglio di carta da forno in una teglia e usando un sacchetto da pasticcere con un beccuccio liscio e con un foro piccolo ( circa come una moneta da 1 centesimo) formare dei bignè della grandezza di una ciliegia circa, lasciando qualche centimetro di spazio tra uno e l’altro, una volta riempita la teglia infornare con forno già caldo ventilato se possibile a 200°/220° per circa 10/12 minuti dipende dal forno, è importantissimo che non apriate per nessun motivo la porta del forno fino che i bignè non saranno ben cotti, altrimenti si sgonfieranno e dovrete buttarli. Una volta cotti e raffreddati, fare un foro piccolo con una forbice o una penna, nel fondo dei bignè e, sempre usando un sacchetto da pasticcere con beccuccio liscio piccolo, riempirli e decorarli con zucchero a velo.
 
 
Nota dello chef
La ricetta è per fare parecchi bignè, ma il mio consiglio è sempre quello di fare delle ricette abbondanti per tutte le preparazioni e congelare, ben sigillata, la parte in più per avere sempre una scorta disponibile. In questo caso potrete congelare i bigneini vuoti. Per i bignè con farciture salate, usare il lievito in polvere per torte salate e non vanigliato, ed aggiungere all’impasto un pizzico di pepe nero.
Add To Shopping List
MY LISTS
CREATE NEW
Save to List
Cancel
Ricette simili
Chicchi con piselli e rucola
Chicchi con piselli e rucola
Panpizza ai pomodorini
Panpizza ai pomodorini
Crostini con crema di melanzane
Crostini con crema di melanzane
Guarda tutto